FEDERICA MENGARONI (S.C.A.S. Sarl)

Ho conosciuto la Trasforma Academy nel periodo più difficile della mia vita: Ezio Angelozzi era il formatore del nostro gruppo di arredatori, scelto per motivarci in un periodo di crisi: l’azienda non era in grado di pagarci lo stipendio ma scelse di investire in un corso di formazione sulla comunicazione e per migliorare relazione interpersonali. Mai scelta fu più azzeccata!
Fin dai primi minuti volle spiegarci che, probabilmente, non avremmo capito immediatamente a cosa sarebbero servite le cose su cui avremmo lavorato, ma ci sarebbe stato un preciso momento nella vostra vita, forse non presto, magari 10 anni più tardi, in cui avremmo sicuramente capito e saputo mettere a frutto ciò che avevamo appreso. Mai parole furono più giuste!
Per me quel momento arrivo molto prima di quanto mi aspettassi. Due giorni dopo il nostro incontro mi fu diagnosticato un tumore. Ancora mi meraviglio ma, un anno dopo parlando con una mia amica le dissi che per fortuna avevo avuto quel tumore.
In breve vacillarono tutte le mie certezze. Già il mio lavoro era precario, in più la mia salute: ero convinta di stare bene, invece era l’esatto contrario!
Quella notizia mi portò a mettere in discussione tutto. Feci una scelta: visto che tutto quello che davo per certo non lo era, scelsi di credere a ciò che non conoscevo: ciò che ci stava insegnando la Trasforma Academy.
Cominciai così un percorso che partiva dal piano professionale ma entrava soprattutto in quello personale e a 30 anni, in sei mesi, ho cambiato la mia vita applicando dei semplici cambiamenti graduali.
Ho cominciato a eliminare quello che mi faceva stare male: la mia relazione sentimentale, per la prima volta ho scelto di stare da sola senza un compagno al quale appoggiarmi; la casa, ho traslocato per andare a vivere da sola con mio figlio di 5 anni: e ho anche cambiato mestiere, misurandomi in un settore nuovo che neanche conoscevo, il risultato è stato ciò che dissi un anno dopo alla mia amica.
La vita mi ha posto un freno, obbligandomi a riflettere, io ho fatto il resto, seguendo nuovi percorsi dei quali non mi sarei neanche accorta se non fosse accaduto tutto nell’esatto ordine in cui è accaduto. Ho aperto gli occhi nel momento in cui dovevo vedere.
Le cose non accadono per caso ma siamo sempre noi che facciamo le scelte che determinano la nostra vita, basta saper riconoscere le opportunità che la vita ti offre e orientarle a nostro vantaggio.
Ezio e la Trasforma Academy mi hanno dato gli strumenti per farlo.